Dieta mediterranea e carboidrati

La dieta mediterranea definisce come standard un apporto di carboidrati variabile dal 55% al 60%. Se confrontata con altre diete, quali zona, Atkins o chetogenica, la dieta mediterranea apporta un quantitativo di carboidrati alquanto superiore, ma occorre come sempre seguire le indicazioni del nutrizionista, che fa le opportune distinzioni tra diversi tipi di carboidrati.

Scegliere carboidrati a basso indice glicemico, privilegiando quelli complessi quali cereali integrali costituiti anche da fibre, aiuta a mantenere buoni livelli di zucchero nel sangue evitando picchi glicemici e insulinemici. Elevati livelli di insulina si traducono infatti in un proporzionale aumento di peso, in particolare nella zona addominale.

Va ricordato inoltre che alla base della dieta mediterranea troviamo verdure e frutta, quindi sarebbe sempre bene privilegiare il consumo quotidiano di verdure di stagione e di frutta fresca (senza abusarne, per il suo contenuto di zuccheri). Successivamente viene il consumo di carboidrati, seguito da quello di proteine derivanti in particolare  da legumi, pesce, uova e carni bianche. Tra i grassi principali previsti nella dieta mediterranea c'è l'olio extravergine di oliva, un grasso vegetale dalle spiccate proprietà benefiche.

La dieta mediterranea include quindi molti carboidrati, ma si tratta di carboidrati “buoni”, derivanti soprattutto da fonti vegetali e per questo ricchi di fibre e acqua. Finché ci sono questi due elementi, l'aumento di peso è sicuramente nullo.

La cosa è ben diversa se i segue una dieta ricca di carboidrati raffinati quali: pane bianco, riso bianco, prodotti da forno, merende, biscotti preparati con farina 0 o 00, yogurt ai vari gusti (ricchi di zuccheri), bibite vegetali (ricche di zucchero). Tutti questi alimenti, soprattutto se consumati in grandi quantità, non apportano fibre, trattengono acqua e causano picchi glicemici che alla lunga possono addirittura portare allo sviluppo del diabete di tipo 2.
 

Tag: Dieta Mediterranea Dieta alimentare Carboidrati Cereali Farina integrale Legumi Carne bianca Pesce Olio extravergine d’oliva Indice glicemico

Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner