Frutta e verdura color arancione

Zucche, cachi e meloni sono alimenti super vitaminici. L’arancione comunica vitalità, buonumore e ottimismo. Frutta e verdura di questo colore sono ricche di vitamina C, betacarotene, zinco e flavonoidi: un toccasana per la salute e un piacere per la gola, soprattutto durante l'autunno.

Vediamo in rassegna questi tre alimenti di stagione:

Zucca: 100 gr apportano solo 18 kcal in quanto circa il 95% della stessa è costituito da acqua. La zucca si può mangiare cotta e cruda, se ne mangia la polpa ma anche i semi e persino la buccia. La polpa può essere utilizzata in mille modi: cotta a vapore, al forno, grigliata, al cartoccio, frullata a vellutata, e pensate c’è persino chi ne fa un centrifugato ricco di antiossidanti da bere il mattino a digiuno. I semi di zucca invece devono essere lavati e lasciati essiccare all'aria, poi tostati in forno per alcuni minuti e spelati; sono ottimi come snack di metà pomeriggio oppure come aggiunta sfiziosa alle insalate. La buccia della zucca infine può essere messa in un tegame, ricoperta di acqua, fatta cuocere e poi ridotta a crema: in questo modo diventa un ottimo ripieno per la pasta fresca o per arricchire zuppe o torte salate.

Cachi: dopo la raccolta questo colorato frutto autunnale deve essere “ammezzito”, ovvero fatto maturare per perdere l’alto contenuto di tannini. Oltre al suo utilizzo come frutto, il caco viene impiegato anche in alcune ricette per creare dessert e creme dolci.

Melone: esistono due particolari varietà di melone in base alla stagione. I meloni con polpa succosa e arancione sono varietà estive reperibili da luglio fino a metà settembre. I meloni con polpa da bianco-gialla a verde sono invece varietà invernali, reperibili da settembre a dicembre. Il melone si consuma prevalentemente fresco, ma si presta anche molto bene per la preparazioni di antipasti, macedonie di frutta, confetture, gelati e sorbetti. Per una migliore digestione è bene non bere molti liquidi con il melone, che contiene già il 90% di acqua, così da evitare un’eccessiva diluizione dei succhi gastrici. Molto bene invece associare del buon prosciutto crudo D.O.P. in quanto il sale aiuterà la digestione del melone, un frutto molto ricco di acqua.

Come inserire questi alimenti gustosi e sani nella nostra alimentazione? Ecco alcuni suggerimenti per una giornata focalizzata sugli alimenti color arancione!

La giornata dell’arancione:

Per colazione ottima l’associazione dolce-salato: crostini di farro leggeri e con pochissimi ingredienti, con composta di cachi e noci oppure con un velo di burro di cocco e confettura extra di albicocche, che contiene ben il 78% di frutta.

A pranzo un'insalata verde di melone e avocado con ceci e tocchetti di pane tostato o con qualche snack di zucca e semi di chia - per sfruttare i benefici dei semi di chia, ricchi di grassi buoni, e della zucca, ricca di carotenoidi - olio extravergine, sale e limone.

Per un pranzo veloce troverete molto comodi i ceci al naturale in vetro, senza conservanti: ben scolati nel colino ed il pranzo è pronto.

Un pranzo alternativo per tutta la famiglia, ma pur sempre veloce: il risotto alla zucca, pratico e rapido da preparare appena rientrate dal lavoro, a cui associare poi verdure crude a piacere condite con limone, poco sale e un filo d’olio extravergine di oliva. Con questo risotto avrete un piatto unico e valido per tutta la famiglia, senza rinunciare al gusto e soprattutto alla genuinità.

Per cena, zucca al cartoccio o grigliata, con spiedini di pesce e qualche grissino al sesamo. Vi ricordo che i semi di sesamo hanno ottime proprietà e sono in primis ottime fonti di calcio e magnesio, entrambi minerali essenziali per il corpo, soprattutto per le donne.

Ecco così una giornata ricca di alimenti color arancione, sani e gustosi nella stagione autunnale e adatti a tutta la famiglia!
 

Tag: Alimentazione Nutrizione nutrizionista ricette autunnali Zucca melone cachi Confettura biologica Confettura extra Risotto bio Snack bio Colazione

Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner