Medaglioni di tacchino con pesto e patate

Medaglioni di tacchino con pesto e patate

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Facile . Durata: 20 min . Tempo di riposo: 30 min . Ricetta per: OK bimbi

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
Medaglioni di tacchino con pesto e patate

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

1 kg di petto di tacchino biologico
1 kg di patate biologiche
1 vasetto di Pesto alla genovese B&O
1 bicchiere di Aceto di mele B&O
3 cucchiai da te di Dado vegetale B&O
Olio extravergine d’oliva B&O

Preparazione

Preparare il brodo con acqua e il dado vegetale, aggiungere l'aceto di mele e lessare per 15-20 minuti il petto di tacchino biologico, a cottura ultimata spegnere il fuoco e lasciarlo raffreddare nel suo brodo di cottura.
Nel frattempo lessare le patate intere, aggiungendo anche qui un cucchiaio di dado vegetale in modo che risultino ben insaporite ma non salate.
Una volta che il tacchino si sarà raffreddato tagliarlo a rondelle, tagliare anche le patate, impiattare e guarnire a piacere con il pesto.

Il parere della Nutrizionista

Questo piatto lo proporrei come secondo per i bambini: proteine di buon valore biologico e ben digeribili. Il pesto rende più gustoso e meno asciutto il petto di tacchino così che i vostri bimbi non avranno problemi e di certo non si rifiuteranno di mangiarlo.
Le patate sono carboidrati quindi evitate di aggiungere pane o cracker a questo piatto, è già completo e ricco ma ben bilanciato.
Vi raccomando di scegliere sempre carne derivante da allevamenti non intensivi, cercate piccoli allevatori che siano attenti all'alimentazione dei loro animali e alla loro salute.
Tacchino e pollo sono tra le carni più proteiche e a minor contenuto di grassi, ben digeribili e consigliate nel contesto di un'alimentazione sana e varia.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner