CARNE E ALIMENTAZIONE: quali tagli scegliere?

alimentazione carnivora tips
La biologa nutrizionista bio Valentina Giacometti ci spiega come inserire correttamente la carne in una dieta bilanciata, come sceglierne la provenienza, e come cucinarla per un’alimentazione sana.

VIDEOPILLOLA

I consigli di Valentina Giacometti biologa nutrizionista: carne – quale scegliere?

La carne può essere inserita in un contesto di una dieta variata e ricca di verdura. Il mio consiglio è quello di cercare sempre piccole realtà che abbiano degli allevamenti dove guardano alla cura e al benessere dell’animale e in particolare che facciano molta attenzione all’alimentazione che seguono i loro animali, proprio perché è da come si ciba l’animale che deriverà la qualità della carne e anche il gusto della carne stessa.

In una settimana tipo vi consiglio di inserire la carne bianca quindi pollo, tacchino, coniglio due volte o tre alla settimana, piuttosto che una volta l’inserimento della carne rossa che va dal manzo, al cavallo e a volte anche al maiale.
E’ molto importante che la carne non sia molto condita o molto salata, allora imparate ad utilizzare spezie ed erbe aromatiche per andare ad arricchire i vostri piatti o perché no anche l’utilizzo di un buon aceto balsamico.
Vi consiglio di dare un’occhiata sul sito alle ricette di B&O, troverete diverse idee che vi aiutano nel cucinare la carne con poco condimento, in particolare date un’occhiata al roastbeef oppure ai petti di pollo all’aceto balsamico.

Categorie prodotti