Colomba Pasquale senza glutine – cioccolato, amaretti morbidi e confettura

colomba senza glutine con cioccolato amaretti e confettura di amarene

Ingredienti

per 4 persone

  • 500 g di farina senza glutine
  • 250 g di acqua
  • 100 g di zucchero di canna
  • 2 uova e 2 tuorli
  • La scorza grattugiata di una arancia non trattata
  • 4 g di sale
  • 100 g di burro
  • 16 g di lievito di birra fresco
  • 50 g di gocce di cioccolato fondente**
  • 10 Amaretti morbidi B&O Italy (senza glutine)
  • Confettura di amarene**
  • Pasta con estratto di vaniglia in bacca**

PER LA GLASSA

  • 10 g di fecola di patate**
  • 40 g di farina di mandorle**
  • 70 g di zucchero di canna
  • 1 albume
  • 5-6 amaretti bio B&O Italy (senza glutine)
  • Mandorle pelate
  • Zucchero a velo**

** Prodotti a rischio per il celiaco: verificare in etichetta se prodotto idoneo, quindi con il claim “senza glutine”, oppure consultare il prontuario AIC Assoc. Italiana Celiachia

Procedimento

Pasqua si avvicina, per gli intolleranti al glutine ecco la migliore delle ricette!

COLOMBA SENZA GLUTINE

Non rinunciate al piacere di gustare un dolce della tradizione pasquale con una piccola modifica che lo rende adatto alle diete gluten free.

Non dimenticatevi una piccola premessa, come tutti gli impasti preparata con farine che non contengono glutine dovrete lavorare velocemente e non lasciar lievitare troppo l’impasto!

Niente panico, iniziamo la ricetta della nostra colomba pasquale gluten free!

Aiutatevi con una planetaria per creare un impasto omogeneo senza glutine, se ne siete sprovvisti non preoccupatevi: un po’ di olio di gomito e otterrete pressoché lo stesso risultato.

Sciogliete il lievito di birra nell’acqua a temperatura ambiente, aggiungere lo zucchero e mescolare.

Versare la farina senza glutine e iniziare ad impastare.
Uno alla volta inserite le uova intere e i tuorli. Lasciate che vengano assorbiti del tutto dall’impasto e continuate a mescolare.

Aggiungere poi la scorza grattugiata dell’arancia, 3 cucchiaini di estratto di vaniglia e il burro in fiocchi, a temperatura ambiente.
un pizzico di sale e ricominciate lavorare l’impasto per 10 minuti.

Terminata la lavorazione otterrete un impasto elastico e liscio.

Come ultimo ingrediente, ma non meno importante di tutti gli altri, aggiungete le gocce di cioccolato fredde di freezer e gli amaretti morbidi biologici, sbriciolati grossolanamente.

Trasferire l’impasto su un piano da lavoro leggermente infarinato e farlo riposare per 15 minuti.

Pensate di aver finito?!

Manca ancora qualche passaggio prima di poter gustare la vostra delizia gluten free!

Lavorare l’impasto ripiegandolo su se stesso più volte, mettetelo in una ciotola e finalmente potrete lasciarlo lievitare.
Coprire con un foglio di pellicola e dimenticatevi di lui nel forno con la lucina accesa fino al raddoppio del volume iniziale (circa 4 ore).

Trascorso questo tempo, riprendere l’impasto e trasferirlo su un piano da lavoro leggermente infarinato.
Prelevarne 1/3 e allargarlo con i polpastrelli, fino ad ottenere un rettangolo.

Distribuire al centro un po’ di confettura e avvolgere l’impasto su se stesso. Quasi come fareste per il rotolo di Nutella. Trasferire il rotolo all’interno dello stampo (da 1 kg) curvandolo nello spazio riservato alle ali.

Allargare l’impasto restante, farcire con la confettura di amarene o con la confettura extra di fragole, arrotolare e sistemare nello stampo.
Coprire con un foglio di pellicola e far lievitare nel forno con la lucina accesa finché l’impasto non avrà quasi raggiunto il bordo (circa 2,5 ore).

Nel frattempo preparare la glassa:
Versare in una ciotola l’albume, unire la fecola, lo zucchero e la farina di mandorle e amalgamare fino ad ottenere un composto colloso, bianco e poco liquido: più denso è meglio è.

Trasferire la glassa zuccherata in un sac à poche e distribuire sulla superficie della colomba lievitata. Oppure più semplicemente spargetela sulla superficie della colomba con un cucchiaio.

Livellare con una spatola (delicatamente), cospargere con gli amaretti morbidi sbriciolati e le mandorle.

Spolverizzare con lo zucchero a velo e cuocere in forno statico, sul livello più basso, a 170 gradi per 50 minuti.

Sfornare e lasciar raffreddare.

La colomba pasquale senza glutine, ben coperta con pellicola, si conserva buona e morbida per qualche giorno.

Questa ricetta è stata realizzata dalla blogger StellaSenzaGlutine ed è pubblicata sui blog Stellasenzaglutine.com e Senzaglutine.Saporie.com, dedicati a ricette e lifestyle gluten free.

Fasi di preparazione

Prodotti consigliati

Categorie prodotti