Canederli gluten free con speck, spinacini e salsa di pomodoro

canederli gluten free speck e spinaci

Ingredienti

per 4 persone

  • 350 g di pane senza glutine
  • 200 g di grana grattugiato
  • 250 g di latte caldo
  • 100 g di spinacini freschi
  • 2 uova
  • 100 g di speck Segata, senza glutine
  • 3 cucchiai di farina Schär Mix it (circa 100 g)

Per il condimento:

  • Passata di pomodoro bio B&O Italy
  • Aglio
  • Basilico
  • Sale e pepe nero
  • Olio extravergine di oliva

Procedimento

Tagliare il pane a dadini, bagnarlo con il latte tiepido, lasciarlo macerare per 10-15 minuti dopodiché strizzarlo, schiacciarlo con una forchetta e metterlo in una ciotola. Aggiungere il formaggio grattugiato, le uova, la farina, un pizzico di sale, gli spinacini lavati, asciugati con una carta assorbente e tagliati a coltello.

Aggiungere anche lo speck tagliato a listarelle, mescolare e amalgamare bene il composto. Se dovesse essere troppo asciutto aggiungere qualche cucchiaio di latte. Con le mani umide, formare delle palline tonde e compatte e metterle a riposare in frigorifero per una mezz’ora, così non si sfalderanno in cottura.

Nel frattempo preparare il sugo al pomodoro: cuocere per una mezz’ora, a fuoco moderato, la passata con una manciata di basilico, qualche spicchio di aglio e un giro di olio.

Al termine togliere l’aglio, insaporire con un po’ di sale e una macinata di pepe. Togliere i canederli dal frigorifero e cuocerli in abbondante brodo bollente (o acqua salata) per circa 5-6 minuti.

Scolare i canederli con una schiumarola, tuffarli nel sugo di pomodoro e farli insaporire, rigirandoli, per un per un paio di minuti. Questa ricetta è stata realizzata dalla blogger StellaSenzaGlutine.

Il commento della Blogger STELLASENZAGLUTINE

Adoro i canederli, anche nella stagione estiva! Quando fa caldo li preparo asciutti e questi, conditi con una semplice passata di pomodoro, sono molto invitanti, gustosi e stimolano l’appetito. Per prepararli ho “sacrificato” qualche fetta di pane ai semi di lino preparato il giorno prima con la macchina del pane, ma va bene qualsiasi pane, purché sia senza glutine.

Main Menu