Insalata di pasta al farro con olive e caprino

pasta eliche olive e caprino

Ingredienti

per 4 persone

Procedimento

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata (non dimenticate mai un goccio d’olio d’oliva nell’acqua), scolarla al dente e raffreddare sotto acqua corrente.
Aggiungere le olive, mescolare delicatamente e grattugiare la ricotta a scaglie guarnendo con un filo d’olio d’oliva extravergine.
Lasciare riposare una trentina di minuti per fare insaporire bene e valorizzare al meglio l’aromaticità del piatto.

Il Parere della Nutrizionista bio

Nutrizionista bio

Questa pasta di farro con olive e scaglie di caprino è ottima consumata tiepida e associata ad un’insalata mista. La pasta di farro è ricca di fibre e sali minerali: fosforo, magnesio, potassio e calcio per dare all’organismo la giusta dose di nutrienti di cui ha bisogno.
La scelta di utilizzare un caprino (io consiglio di associare  sempre caprini stagionati) è ottima in quanto i formaggi di capra contengono meno grassi rispetto a quelli di mucca e con una composizione proteica diversa: meno proteine caseine e più siero proteine (proteine del siero) utile fonte energetica per i muscoli.
Gli sportivi soprattutto possono inserire questo piatto come alternativa nei loro menù in quanto è ben bilanciato e fornisce anche una buona quantità di proteine.

Main Menu