Tarassaco stufato con olive, capperi e acciughe

Tarassaco stufato con olive capperi acciughe

Ingredienti

per 4 persone

  • 2 mazzetti di tarassaco
  • 1 vasetto di Crema di Olive B&O
  • 4 cucchiai da tè di capperi sotto sale bio
  • 4 acciughe sotto sale
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio extravergine d’oliva B&O

Procedimento

In questa preparazione si utilizzerà la parte inferiore del tarassaco poiché risulta molto gradevole cotta, mentre a crudo sarebbe un po’ dura.
Tagliuzzarla grossolanamente e dopo averla lavata senza scolarla troppo metterla in un wok con olio EVO e uno spicchio d’aglio, aggiungendo se necessario qualche goccio d’acqua per non asciugarla troppo.
Questa tecnica di cottura permette di conservare tutte le fibre e le importanti sostanze nutrizionali presenti nella verdura.
Dissalare i capperi sciacquandoli e strizzandoli con attenzione per non romperli, metterli nel wok insieme alla Crema di olive B&O e alle acciughe lavate e deliscate.
Far saltare il tutto insieme per un paio di minuti e servire.

(chef Eleonora de Marchi)

Il Parere della Nutrizionista bio

Nutrizionista bio

Il tarassaco è un’erba spontanea con ottime proprietà depurative in particolare stimola fegato e vie biliari ad eliminare grassi ed eccessi di tossine, ottimo quindi per la stagione primaverile, quando il corpo si deve ripulire dagli eccessi invernali. È ricco anche di vitamina e sali minerali come magnesio, ferro, potassio ed è spesso utilizzato come principio fitoterapico di tisane digestive/diuretiche.
È tuttavia un erba poco saporita, per questo abbinandola ad olive, capperi e acciughe ne aumenterete notevolmente il sapore.
Potete accompagnare questo piatto ricco di gusto con dei legumi cucinati a vapore oppure come contorno dopo un piatto di pasta o, perché no, potreste addirittura utilizzare questo stufato di tarassaco pieno di sapore per condire direttamente il vostro piatto di pasta, il risultato sarà sorprendentemente piacevole.

VIDEORICETTA

Prodotti consigliati

Main Menu