Cosce di pollo all’aceto balsamico

pollo e aceto balsamico

Ingredienti

per 4 persone

Procedimento

Scaldate un cucchiaio di olio extravergine in una casseruola a fuoco vivo, adagiatevi le cosce di pollo e fatele dorare per circa 3 minuti senza spostarle, poi voltatele e proseguite la cottura sull’altro lato per altri 3 minuti.
Irrorate con 3 cucchiai di aceto balsamico, abbassate la fiamma e fate cuocere ancora per un paio di minuti, rigirandole. Trasferitele quindi su un piatto con il loro sughetto e tenetele da parte.
Pulite la pentola, rimettetela sulla fiamma bassa con un cucchiaio di olio e fatevi imbiondire l’aglio per un minuto. Aumentate leggermente il fuoco, aggiungete il porro tagliato a rondelle, fatelo appassire per un paio di minuti mescolando di frequente per poi unirvi i peperoni in precedenza puliti e tagliati a listarelle proseguendo la cottura per altri 2 minuti.
A questo punto unite al tutto il pollo con il suo sugo mescolando bene. Coprite, fate cuocere per 3 minuti poi aumentate la fiamma aggiungendo metà del brodo vegetale, 4 cucchiai di passata di pomodoro e un cucchiaio di aceto balsamico. Portate ad ebollizione, quindi riducete il calore e lasciate cuocere a fuoco lento per 45 minuti. In caso si asciughi eccessivamente il sugo potete aggiungere altro brodo vegetale.
Nel frattempo fate tostare 3-4 crostini di farro a persona (al forno o in padella senza aggiunta di olio) che andranno poi a completare il piatto.

Il Parere della Nutrizionista bio

Una curiosità, forse non così scontata: questo piatto è indicato per chi ha carenza di ferro o problemi di anemia. Infatti, non è necessario inserire obbligatoriamente carne rossa nell’alimentazione per aumentare le scorte di ferro, basta fare i giusti abbinamenti tra i cibi: la carne di pollo contiene modiche quantità di ferro, in particolare i fusi di pollo possono arrivare fino a 0,7 mgr per 100 gr di prodotto e l’associazione con pomodoro e peperoni ne facilita l’assimilazione. Per un pasto leggero e completo potete accompagnare il piatto con qualche crostino tostato al forno.

Main Menu