Frittata con erba di San Pietro e zucca

frittata erbe di san pietro e zucca

Ingredienti

per 4 persone

  • Ketchup di zucca B&O
  • Olio extravergine d’oliva B&O
  • Aceto balsamico B&O
  • 4 carote
  • 2 coste di sedano
  • 1 scalogno

Procedimento

Lavare ed asciugare l’erba di San Pietro, metterla nel mixer con i Crostini di farro e frullare. Sbattere le uova insieme al Grana fino a quando saranno ben montate, quindi unire il tutto ed amalgamare. Fare scaldare senza friggere un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella bassa e larga in cui verserete il composto. Cuocere a fuoco lento e con coperchio per alcuni minuti, quindi girarla dall’altro lato facendo attenzione a non romperla. Impiattare ed accompagnare con il Ketchup di zucca.
Se gradito è possibile condire la frittata con alcune gocce di Aceto balsamico che ne esalteranno il gusto rendendola inoltre più digeribile.

Il Parere della Nutrizionista bio

La frittata, una ricetta antica tutta da riscoprire. Questa ricetta può essere un buon piatto unico, vista anche la presenza dei crostini nell’impasto. L’abbinamento delle uova ricche di colesterolo e la presenza del formaggio la rendono un piatto sostanzioso, per il quale è richiesta l’associazione con un’erba amara come quella di San Pietro e con proprietà carminative (cioè sgonfianti e lenitive in particolare per l’intestino): può essere utile per ripulire lo stesso dai grassi apportati da questo piatto. Un consiglio, mettete un ovetto in meno nella preparazione, il risultato sarà lo stesso solo più leggero.

Prodotti consigliati

Categorie prodotti