Pesce spada al vapore in agrodolce

pesce spada al vapore in agrodolce

Ingredienti

per 4 persone

  • 4 tranci di pesce spada (altezza circa 2 cm)
  • 1 vasetto di Olive in agrodolce B&O

Procedimento

Lavate e asciugate il pesce spada con carta assorbente, adagiarlo in una pirofila e condire con il vasetto di Olive in agrodolce.
Nel frattempo portate il forno a vapore ad una temperatura di 100°, infornate e cuocete per 5-6 minuti.
Non è necessario l’utilizzo di sale poiché la cottura a vapore permette al pesce di trattenere tutti i suoi minerali che danno un sapore perfetto al piatto.

Il Parere della Nutrizionista bio

Qui non ci sono scuse: anche per chi non sa cucinare il pesce, questo piatto è l’ideale!
Un secondo semplice, veloce e soprattutto gustoso grazie alle olive B&O. Le olive in agrodolce dal sapore particolare e con consistenza morbida, doneranno al piatto un gusto particolare: anche per chi non ama il pesce … vedrete , ne resterà entusiasta.
Il pesce andrebbe inserito almeno tre volte alla settimana, preferite pesce azzurro come sarde, alici, piccoli sgombri perché sono ricchi di omega-3.
Ma in generale potete utilizzare poi tutto il pesce, ricordate solo di variare e di inserire i grossi pesci un po’ meno nella vostra settimana, magari una volta ogni venti giorni.
Vi segnalo inoltre che la cottura a vapore di pesci quali spada e tonno ne mantiene le carni più morbide e succose, cosa che invece viene meno con cotture alla piastra visto che si tratta di pesci molto poveri di acqua.
Questa ricetta va bene per chi è a dieta e deve inserire più pesce in settimana; potreste utilizzare le olive in agrodolce anche per fare un’insalata di polipo o per preparare un piatto di pasta, date un occhiata al sito e troverete ottime ricette.

Main Menu