Zuppa di lenticchie

zuppa di lenticchie

Ingredienti

per 4 persone

  • 2 vasetti di Lenticchie al pomodoro B&O
  • Grissini al rosmarino B&O
  • Olio extravergine d’oliva B&O

Procedimento

Versare le lenticchie in una casseruola e scaldarle; nel frattempo posizionare nei piatti (o scodelle) insieme ai grissini al rosmarino. Impiattare e aggiungere olio di oliva crudo a piacere.

Il Parere della Nutrizionista

Un piatto molto antico tipico delle tradizioni contadine, quando si viveva solo di quello che dava la terra e poco più.
La lenticchia detta anche “carne dei poveri” è il più antico legume coltivato, già conosciuta nel 7000 a.C. nell’Asia sud-occidentale, è un legume ricco di proteine e ne esistono di tantissime varietà. Le lenticchie si prestano molto bene ad essere cucinate in zuppa (proprio come da ricetta) accompagnate da pane tostato o grissini; ma è molto delicata anche servita in purea accompagnata questa volta da crostini.
Per gli sportivi invece che devono consumare buone quantità di ferro e carboidrati per ripristinare le scorte di glicogeno, consiglio di far saltare le lenticchie in padella e aggiungerle ad un buon piatto di pasta, meglio se integrale o di farro.
Importante da ricordare: bere un bicchiere di acqua e limone a fine pasto per migliorare l’assorbimento del ferro grazie alla vitamina C.

Prodotti consigliati

Categorie prodotti